"My Playground" by Etnik

“My Playground” by Etnik

July 6, 2014
0 Comments

My Playground by Etnik

 

The new Streetalps intervention is the result of 20 years of graffiti, travels all over Italy & Europe and a deep knowledge of the writers scene. In one word: Etnik.

The Swedish artist, who lives and works in Tuscany, offers an explosion of volumes and structures gravitating around the earth. A 360° tour round the world, buildings symbol of faraway dynasties and a masterly mix of colours.

But Etnik’s work has an added value: the artistic intervention is not merely a surface to contemplate, it becomes a game, a big target shooting inviting the passers-by to interact with the wall. Kick the ball then, try and hit the various targets to score as many points as possible…the temptation to get on the pitch is overwhelming and fun is guaranteed.

________________________________________________________________________________

My Playground by Etnik

 

Il nuovo intervento targato StreetAlps è frutto di 20 anni di graffiti,viaggi in lungo e in largo per l’Europa e profonda conoscenza del mondo dei writers. In una sola parola Etnik.

L’artista svedese, che vive e lavora in terra toscana, propone un’esplosione di volumi ed edifici che gravitano attorno alla terra. Un giro del mondo a 360 gradi, edifici simbolo di dinastie lontane e un mix di colori sapientemente dosati.

Ma il lavoro di Etnik ha un valore aggiunto. L’intervento artistico non è solo un muro finalizzato alla contemplazione ma diventa un gioco, un grande tiro al bersaglio che invita i passanti a interagire con la parete. Attraverso le pallonate, i giocatori devono centrare i vari bersagli per totalizzare più punti possibile.

La tentazione di scendere sul terreno di gioco diventa fortissima e il divertimento è  assicurato.


Join our
mailing list

to stay up date

Please enter a valid e-mail
%d bloggers like this: